Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Autoveicoli e Patenti di guida

IL QATAR NON E’ FIRMATARIO DI ACCORDI DI RECIPROCITÀ CON L’ITALIA IN MATERIA DI CONVERSIONE DI PATENTI DI GUIDA.

Non è dunque possibile né riconoscere né convertire la patente italiana di guida.

Per poter condurre i residenti devono ottenere la patente di guida del Qatar rilasciata a seguito di esame di guida con procedura semplificata.

Le locali scuole guide provvedono alle procedure per il rilascio della patente.

 

I titolari di patente italiana residenti o dimoranti per un periodo di almeno 6 mesi in Paesi extra UE possono ottenere presso l’Ambasciata la conferma della validità della loro patente italiana, scaduta da non più di cinque anni e non rientrante nei casi previsti all’art. 119, commi 2-bis e 4 del Codice della Strada (patenti di conducenti affetti da diabete o la cui idoneità psicofisica deve essere certificata da apposite commissioni mediche). E’ possibile richiedere il rinnovo della patente a partire dal quarto mese precedente alla scadenza.

 

Dopo che gli interessati avranno effettuato la prevista visita medica per l’accertamento dei requisiti, l’Ambasciata potrà rilasciare apposita attestazione di rinnovo.

Tale rinnovo è valido per circolare sia in Italia che all’estero (nei paesi in cui consentito). Una volta riacquisita la residenza o la dimora in Italia, la patente di guida dovrà essere confermata presso gli uffici della motorizzazione italiana competenti per luogo di residenza.

Per ottenere il rinnovo della patente l’interessato dovrà:

1.       Farsi rilasciare un certificato medico di idoneità alla guida, il cui modello è disponibile al seguente LINK. Tale certificato potrà essere conseguito presso un medico a scelta del connazionale oppure presso una delle due cliniche convenzionate con l’Ambasciata.

  • Nel caso di medico di fiducia del connazionale, la firma del medico dovrà essere opportunamente legalizzata, dapprima presso il Ministero della Salute Pubblica dello Stato del Qatar e poi presso il Ministero degli Affari Esteri dello Stato del Qatar.
  • Nel caso in cui il connazionale si rivolga ad una delle due cliniche convenzionate, l’Ambasciata potrà riconoscere direttamente la firma del medico. Si prega di fare presente in fase di prenotazione e di pagamento che la visita deve essere effettuata nell’ambito del “Corporate Agreement” tra la clinica e l’Ambasciata.

Strutture convenzionate:

Rayhan Medical Complex

32 Al Markhiya St., Madinath Khalifa, Opposite of Khalifa Town Petrol Station,P.O. Box 218014

Doha, Qatar

Tel: +974 55811138 / +974 44335400

Location: https://maps.app.goo.gl/8Gi1Tjfy51BeW5zp8

Per prenotare un appuntamento è necessario inviare una mail a:

reception@rayhanmedical.qa con in copia s.jebreen@rayhanmedical.qa

Per assistenza sulle prenotazioni si prega di contattare direttamente la clinica:

Mr. Sameer Jebreen +974 44335430

Naseem Al Rabeeh Medical Centre

Opposite Gulf Times, C ring road

Doha, Qatar

Tel: +974 44652121/ +974 44655151

Location: https://maps.google.com/?q=25.263908,51.542530

Per prenotare un appuntamento è necessario inviare una mail a:

medical@naseemalrabeeh.com con in copia marketing@naseemalrabeeh.com

Per assistenza sulle prenotazioni si prega di contattare direttamente la clinica:

– Mr. Ashraf (+974 31582424)

– Ms. Jannat (+974 33782783/ +974 30858756)

2.       prenotare un appuntamento con l’Ambasciata attraverso il portale Prenot@Mi (https://prenotami.esteri.it)

Sulla base della presentazione della patente scaduta e certificazione medica, l’Ambasciata rilascia un’attestazione di rinnovo della patente per il periodo indicato dall’art. 126 del Codice della Strada, in base alla categoria della patente medesima ed all’età del titolare. Munita di tale attestazione, la patente è valida, fino a scadenza, sia in Italia che all’estero.

Sarà necessario conservare sempre l’attestazione unita alla patente di guida, utile per effettuare la visita medica per la conferma di validità in Italia, al fine di provare, al medico accertatore, l’avvenuto rinnovo all’estero e quindi di dimostrare l’assenza di periodi di mancato esercizio alla guida.

L’attestazione è valida per il periodo di permanenza all’estero del titolare, con le seguenti limitazioni:

Categoria Meno di 50 anni più di 50 più di 60 più di 65 più di 70
A 10 5 5 5 3
B 10 5 5 5 3
C 5 5 5 2 2
D 5 5 1

La patente di categoria E (BE, CE, ecc.) ha la stessa validità della patente a cui e’ associata

NB I duplicati per smarrimento, distruzione o furto della patente devono essere richiesti in Italia presso il competente ufficio provinciale della Direzione Generale della M.C.T.C..

All’atto del rilascio dell’attestazione saranno riscossi i diritti consolari relativi all’imposta di bollo (vedi tabella dei diritti consolari alla voce NAA).

Per usufruire di questo servizio consolare è necessario effettuare la prenotazione tramite il portale Prenot@mi. Clicca qui per accedere al portale: https://prenotami.esteri.it  ed effettuare la registrazione. Nel campo di selezione della Rappresentanza Consolare  inserire “Qatar Doha Ambasciata d’Italia”.