Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Bando di gara per l'esternalizzazione.. Q & A

 

Bando di gara per l'esternalizzazione.. Q & A

1. Domanda: Il primo chiarimento e’ relativo alla clausola 4.3 delle norme di partecipazione, dove si indica quanto segue: "La documentazione di qualificazione dovrà avere una data non precedente ai sei mesi". Si chiede di confermare se la data di riferimento per il calcolo dei 6 mesi sia la data di legalizzazione dei documenti da parte dell’Ambasciata italiana competente o invece quella di autenticazione da parte dell'Autorità Locale, che è in genere precedente.

Risposta: La data di riferimento per il calcolo dei sei mesi è la data riportata nel documento originale.

2. Domanda: Il secondo chiarimento si riferisce al Capitolato Tecnico Art. 1 g): “Il concorrente potrà presentare un’offerta espressa in valuta locale (QAR) che non superi l’equivalente di 30 EURO e che oltre ai servizi qui indicati contenga anche servizi opzionali aggiuntivi. Il costo di tutti i servizi offerti deve essere chiaramente indicato nell’offerta economica”.

Potreste gentilmente chiarire quanto segue:

a) Significa che l’offerta economica per il servizio reso in outsourcing (la quale non puo’ superare i 30 Euro) può includere all’interno della quota stessa specificata anche alcuni dei servizi aggiuntivi (VAS)? Se cosi’ fosse, può chiarire il procedimento per la valutazione dell’offerta economica più vantaggiosa.

b) Oppure che la Busta C, dove inseriamo l’offerta economica, dobbiamo inserire anche la lista dei servizi aggiuntivi opzionali con i rispettivi costi?

c) Qualora si trattasse della fattispecie di cui al punto b., si chiede di conoscere il procedimento e il calcolo matematico per aggiudicare l’offerta economica.

Risposta: Al punto IV.2.1 f) del bando di gara (pag.4) si chiarisce che l’offerta economica consiste nel costo complessivo del servizio richiesto nel capitolato tecnico per l’utenza senza eventuali costi di servizi opzionali facoltativi. Nella busta C dovrà essere indicata l’offerta economica. Eventuali servizi aggiuntivi e i loro costi andranno inclusi nell’offerta tecnica, busta B. Si specifica che la formulazione “…che oltre ai servizi qui indicati contenga anche servizi opzionali aggiuntivi…” fa riferimento infatti all'offerta tecnica globalmente considerata e NON all’offerta economica”.

3. Domanda: Chiedo di poter conoscere il CIG del bando di gara in Qatar.

Risposta: Il CIG relativo al bando di gara in Qatar è 7778181603.

4. Domanda: Vogliate cortesemente indicare la distribuzione mensile del numero di domande di visto nell’ultimo anno, per poter capire eventuali trend stagionali.

Risposta:

Gennaio: 448

Febbraio: 381

Marzo: 499

Aprile: 529

Maggio: 746

Giugno: 731

Luglio: 972

Agosto: 557

Settembre: 490

Ottobre: 431

Novembre: 375

Dicembre: 456

5. Domanda: Qual è la data/mese previsto per l’aggiudicazione del contratto?

Risposta: L’aggiudicazione del contratto avrà luogo non appena conclusa la procedura di gara prevista dalla normativa.

6. Domanda: Entro quale data indicativa dovrà essere operativo il Centro Visti?

Risposta: L’operatività del centro visti dovrà essere prontamente garantita, compatibilmente con i tempi necessari alla preparazione dei locali e attivazione dei servizi.

7. Domanda: Vogliate cortesemente dare maggiori indicazioni sul criterio di valutazione relativo alla sezione “Proposte migliorative”. Quali saranno gli elementi valutati?

Risposta: Gli elementi sono riportati a pagina 4 del bando di gara, al punto IV.2.1) e).

8. Ad eccezione del fornitore attuale, nessun operatore può fornire un Centro Visti già allestito e pronto per operare. In tale caso:

8.1. Domanda: Quali sono gli elementi che l’Ambasciata valuterà per verificare la qualità dei locali presentati?

Risposta: Gli elementi sono riportati al punto IV.2.1b pag. 3 del bando di gara e art. 2.a) pag. 3 del capitolato tecnico.

8.2. Domanda: È necessario fornire dei mock-up per la valutazione?

Risposta: E’ a discrezione dei soggetti concorrenti, che potranno presentare il layout dei locali come meglio ritengono ai fini descrittivi.

9. Domanda: Ci è chiaro che vi è una soglia massima per l’offerta economica (30 EUR). È stata stabilita anche soglia minima al di sotto della quale l’offerta di un operatore non sarà considerata?

Risposta: Non esiste soglia minima.

10. Domanda: È obbligatorio inserire dei CV dettagliati dei membri dello staff con conoscenza della lingua italiana che saranno assunti per il progetto oppure è sufficiente l’impegno dell’operatore a ingaggiare risorse con qualifiche indicative durante la fase di offerta?

Risposta: In sede di presentazione dell’offerta non è obbligatorio inserire i CV del personale con conoscenza della lingua italiana adibito al servizio, ferma restando la necessità di indicare il numero e le qualifiche degli addetti, sulla base di quanto previsto dalla determina, dal bando di gara e dal capitolato tecnico.

11. Question/Domanda: The tender documents listed in the website are all in Italian language, we would like to know if English versions of the same is available. Also please advise if the tender documents can be submitted in English or should it be in Italian as well. 

I documenti di gara elencati sul sito sono tutti in lingua italiana, vorremmo sapere se sono disponibili anche in inglese. La prego di indicare se i documenti di gara possono essere presentati in inglese o se è ammesso solo l’italiano.

Answer/Risposta: Tender documents are available in Italian only as this is the sole language in which all offers must be presented.

I documenti di gara sono disponibili solo in italiano poiché quest’ultima è l’unica lingua ammessa per la presentazione delle offerte.

12. Domanda: Qualsiasi formato specifico per la presentazione dei riferimenti 2 – Bank

Risposta: Non sono richiesti format specifici.

13. Domanda: La garanzia provvisoria di importo Euro - 15,600 di deposito. Quale dovrebbe essere la validità della lettera di deposito bancario?

Risposta: Come indicato a pagina 5 delle norme di partecipazione (disciplinare), Documentazione da allegare alla domanda di ammissione, lettera (b), la garanzia dovrà essere prestata nei modi e nelle forme previste dall’art. 93 del D.lgs 50/2016.

 


339