Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Ambasciata

 

Ambasciata

La Repubblica Italiana dispone di un'Ambasciata a Doha dal febbraio 1992. 

In base alla Convenzione di Vienna sulle relazioni diplomatiche del 18 aprile 1961, le funzioni dell’Ambasciata sono, tra le altre, di:

  • rappresentare l’Italia in Qatar;
  • proteggere gli interessi dell’Italia e dei suoi cittadini, nei limiti ammessi dal diritto internazionale;
  • negoziare con il governo dello Stato del Qatar;
  • informarsi, con ogni mezzo lecito, sulle condizioni e l’evoluzione degli avvenimenti in Qatar e riferire allo Stato italiano;
  • promuovere relazioni amichevoli e sviluppare le relazioni economiche, culturali e scientifiche tra l’Italia e il Qatar.

Attraverso la sua Cancelleria consolare, l’Ambasciata d’Italia a Doha fornisce inoltre una serie di servizi consolari ai cittadini italiani e stranieri residenti nel territorio.

Presso l'Ambasciata d'Italia a Doha operano:

  • l'Ufficio dell'Addetto per la Difesa, retto dal Col. Maurizio Patanè : 
    • segue tutte le attivita' di assistenza alle delegazioni militari italiane in visita ufficiale;
    • intrattiene rapporti di collaborazione con gli interlocutori istituzionali del Ministero della Difesa dello Stato del Qatar, nonche' con gli Uffici Militari delle altre Ambasciate;
    • assicura il coordinamento delle attivita' di cooperazione militare e dell'industria militare per la Difesa con lo Stato del Qatar;
    • coordina le attivita' connesse con il rilascio delle autorizzazioni diplomatiche in caso di sorvolo o scalo di velivoli militari.
  • l'Ufficio dell'Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane (ICE), il cui Direttore è il dottor Andrea Ferrari.

13