This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

Aggiornamento COVID-19 e FIFA WORLD CUP Qatar 2022

Date:

10/31/2022


Aggiornamento COVID-19 e FIFA WORLD CUP Qatar 2022

INGRESSO NEL TERRITORIO DELLO STATO DEL QATAR DAL 1 NOVEMBRE AL 23 DICEMBRE 2022

Hayya Card

Durante il periodo della Coppa del mondo di calcio FIFA 2022, le Autorità locali hanno annunciato la temporanea sospensione del regime dei visti turistici rilasciati all’arrivo in aeroporto dal 1 novembre al 23 dicembre 2022. L’ingresso in Qatar per i non residenti sarà consentito esclusivamente attraverso l’esibizione di un permesso digitale ad hoc, “Hayya Card”, per il cui ottenimento è necessario essere in possesso dei requisiti e seguire la procedura prevista sull’apposito sito web. Ogni titolare di “Hayya Card” è abilitato ad estendere l’ingresso sul territorio dello Stato del Qatar ad ulteriori tre persone che ne sono sprovviste, previo pagamento di una commissione.
Restano esclusi dall’obbligo di possedere l’ “Hayya Card” le seguenti categorie: stranieri residenti in Qatar (in possesso di Qatar ID in corso di validità); cittadini del Consiglio di Cooperazione del Golfo; titolari di visto per lavoro o missione; soggetti destinatari di assistenza umanitaria.

In ragione di ciò, si suggerisce di verificare di essere in possesso dei requisiti necessari ad entrare in Qatar prima di effettuare prenotazioni nel summenzionato periodo.

Misure sanitarie

A partire dal 1 novembre 2022 le Autorità dello Stato del Qatar hanno rimosso la maggior parte delle misure di prevenzione sanitaria contro il COVID-19, non essendo più previsto, nello specifico, alcun obbligo di pre-registrazione online per i visitatori e il previgente regime di tamponi molecolari e antigenici all’ingresso nel Paese. L’app di tracciamento “Ehteraz” resta obbligatoria per il solo accesso a ospedali e strutture mediche pubbliche e private.


605